“Vista un’astronave, le hai viste tutte”

Seguendo Steven Spielberg, potremmo avere la tentazione di pensare qualcosa del genere anche per gli stage giovanili, che si susseguono stagione dopo stagione.
Ma non è così: ogni incontro è veramente unico, per le novità che lo caratterizzano, per le emozioni che regala e per le occasioni di arricchimento, sia per i giovani pongisti, sia per gli stessi istruttori.
Ed è proprio quello che emerge anche dal resoconto di Bruno Esposito sullo stage tenuto ieri alla Castello.

Ciao a tutti!
Ieri alla Castello si è tenuto lo stage giovanile per i più piccoli, che saranno impegnati nel Ping Pong Kids.
Finalmente abbiamo potuto lavorare anche con i piccoli della seconda fascia di partecipazione, nati dal 2009 in poi.
Nella palestra completamente a nostra disposizione, abbiamo effettuato tutte le 7 prove atletiche previste dalla gara, soffermandoci su quelle più complesse, come il Percorso Misto e il Lancio della palla da tennis nel bersaglio.
Abbiamo iniziato la giornata con le attività di preparazione atletica coordinate da Giacomo Levati, che i piccoli hanno svolto insieme ai ragazzi più grandi
Dopo le prove motorie, siamo passati alla tecnica al tavolo, con l’aiuto degli allenatori presenti: YOUSSUF, Luciano ESPOSITO,  Marco MARRONI.
Spiegazioni sulle regole del servizio e cesti con particolare attenzione al movimento delle gambe.
A seguire mini torneo con i ragazzi divisi per gruppi, terminato ben oltre l’orario previsto.
E i piccoli che non volevano più andare via, nel tentativo di resistere ai genitori che, giustamente, alle 19.30 volevano tornare a casa per le attività serali.
Tra i presenti mi sento di segnalare Andrea Rossi, classe 2010, del TT Valmontone: un vero talento, al quale pronostico un futuro di grandi successi.
Giulia 2009, nostra promessa figlia di Debora Conte, allenata
a Latina sia Youssuf, sia dal nostro Luciano Esposito.
Elena Sofia classe 2010 figlia della nostra campionessa Alejandra.
Giulia Dattilo 2009 allenata da Marco Marroni dell’Isola.
Per la fascia 2007-2008, presenti la nostra speranza Gabriele Bianchi figlio del nostro fortissimo Danny White e Marco Centra del TT Valmontone, promessa
dalle grandi possibilità atletiche e tecniche, allenato prima dal maestro Mondello e ora da Youssuf.
I due si sono affrontati in decine di set, mettendo in campo l’impegno, agonismo e incitamenti da torneo nazionale.

Appuntamento tra meno di un mese, al prossimo incontro che si terrà di nuovo nella nostra palestra, prima dello stage allargato a tutti, in programma il 30 marzo all’Olimpico.

Bruno Esposito
Condividi: