Tre ori, un argento, due bronzi

Pubblicati i referti degli ultimi tornei regionali del 2013, possiamo fornire qualche dettaglio in più sui risultati.
Nel Veterani 40/50 tre podi su quattro Castello: Bozza, Esposito, Troilo.
Nel Veterani 60/65 l’oro è di Coppola.
Nel Singolo Quinta femminile a Riondino e Benato i metalli pregiati.

VETERANI 40/50

BRUNO ESPOSITO
Testa di serie 1. Dopo il girone super Mister X e poi Marco Nobile, nettamente in tre set.
Semifinale con De Nigris, che ha la meglio in quattro set, molto combattuti nel punteggio.
Gradino più basso del podio.

ROSARIO TROILO
Testa di serie 2.
Anche per lui Mister X al primo turno, per l’accesso al podio supera Riccardo Carletti, a cui concede il terzo set.
Semifinale con Carlo Bozza che approda in finale in quattro set: vince il primo 11-9, cede il secondo con lo stesso punteggio e poi si aggiudica i successivi due.

CARLO BOZZA
Testa di serie 3.
Cutruzzula nettamente al primo turno.
Lorenzini in tre set per l’accesso al podio, soffrendo nel terzo set.
La semifinale con Rosario Troilo, di cui sopra, e finale con De Nigris.
Bozza si aggiudica il primo set 11-7, cede il secondo con punteggio speculare e sale sul gradino più alto grazie al terzo set ai vantaggi e il quarto 11-7.

MARCO NOBILE
Supera Simone Gaffino al primo turno e cede nettamente a Esposito nei quarti.

ANTONIO DI LAURENZIO
Impegna al quinto set la testa di serie 4 Sciarrone, che passa due volte in vantaggio e in entrambi i casi è raggiunto dal Tononno.
La conclusione al set decisivo favorisce Sciarrone 11-8.

ARMANDO STELLA
Non supera il girone. Per lui tre sconfitte: nette con Sciarrone e Lorenzini e al quinto con Claudio Addessi







VETERANI 60/65
PIETRO COPPOLA
Onora la testa di serie 1, superando in finale Bruno Piperno in tre set.
Claudio Sterpi l’avversario in semifinale, regolato in quattro set.




SINGOLO FEMMINILE NC

RAFFAELLA RIONDINO
5 partecipanti con girone all’italiana. Raffaella le vince tutte, concedendo solo un set a Chiara Abatecola.

LUISA BENATO
Secondo posto con due vittorie e due sconfitte.
Il successo 3-1 su Abasecola è decisivo per l’assegnazione del secondo posto.

 


Tweet

Condividi: