Qualche numero da Riva del Garda

Ai campionati Italiani di Riva del Garda,
nelle categorie 2/3/4/5 e veterani
hanno partecipato 11 giocatori
della Castello.
Proponiamo qualche numero.



Complessivamente sono state giocate 84 partite nel singolare:
7 vittorie inattese (8%),
34 vittorie attese (40%),
32 sconfitte attese (38%)
11 sconfitte inattese (13%).

Le vittorie inattese sono state 7 su 39 possibili (18%),
giunte nei seconda e nei terza, 3 da Pizzi e 3 da Esposito e 1 da Marcolini nei quarta.
Le sconfitte inattese sono state 11 su 45 possibili (24%) da Bozza 3, Coppa 2, Nobile 2, Esposito 1, Troilo 1, Marcolini 1, Benato 1,

La classifica nel singolare ottenuta applicando il criterio ideato è la seguente:
1) Esposito 10
2) Pizzi 9
3) Coppola 6
4) Marcolini e Troilo 3
6) Bozza e Marzulli 2
8) Benato, Nobile, Riondino 1
11) Coppa -1

Vediamo invece quanti incontri hanno disputato nel singolare i giocatori impegnati:
1) Esposito 13
2) Nobile 12
3) Bozza e Pizzi 9
5) Coppola e Marcolini 7
7) Marzulli, Troilo, Benato, Riondino 6
11) Coppa 3

Questa classifica è ottenuta dividendo i punti per le gare disputate e costituisce un indicatore ruspante di rendimento:
1) Pizzi 1,00 (9 punti diviso 9 incontri)
2) Coppola 0,86 (6/7)
3) Esposito 0,77 (10/13)
4) Troilo 0,50 (3/6)
5) Marcolini 0,43 (3/7)
6) Marzulli 0,33 (2/6)
7) Bozza 0,22 (2/9)
8) Benato e Riondino 0,17 (1/6)
10) Nobile 0,08 (1/12)
11) Coppa -0,33 (-1/3)

Nel seconda categoria Esposito passa il girone con due vittorie inattese, mentre Pizzi non arriva agli scontri diretti nonostante una vittoria inattesa nel girone.

Nel terza buona prestazione di Pizzi che passa due turni eliminatori.

Inferiori alle attese le prestazioni nel quarta e nel quinta.

I risultati migliori arrivano dai veterani.
1 oro e 1 argento per Esposito nel doppio maschile e doppio misto.
1 oro e 1 bronzo per Troilo, nelle stesse gare.
2 argenti per Coppola, nel singolo e nel doppio maschile
1 bronzo per Benato nel doppio misto

Condividi su Facebook
 

Tweet

Condividi: