Penultimatum

Alta tensione emotiva e grandi difficoltà nei due incontri da seguire con attenzione.
Per il tema salvezza, la C1 Castello deve vincere con scarto contro il Muravera.
Per la zona playoff, la C2 KingPong deve cercare di prendere punti al coriaceo Velletri.

  B1 – GIRONE C  
Castello Di Cesare – Oriolo

La Castello saluta la B1 con l’ultima apparizione in casa, prima della trasferta a Prato.
All’andata Oriolo si impose con il punteggio più netto, con il solo Bozza in grado di portare Perez al quinto set.

  B2 – GIRONE F  
KingPong Mitici – Marcozzi
I Mitici chiamati a ripetere la bella prestazione con Frosinone, per lasciare la B2 con dignità.
Marcozzi è seconda in classifica e all’andata finì 5-3 per i sardi, ma va tenuto presente che KingPong schierò Andrea Pizzi che, ovviamente per questi livelli, cedette facilmente due punti.
Nell’ultima giornata Marcozzi ha superato 5-4 Monterotondo, infliggendo alla capolista la prima sconfitta in campionato.

  C1 – GIRONE N 
KingPong – Zeus

KingPong favorita: deve solo evitare cali di concentrazione e portare a casa una vittoria facilmente pronosticabile. Fin qui la squadra sarda ha ottenuto solo sconfitte e all’andata Bianchi & Co. si imposero 5-0.

  C1 – GIRONE N 
Castello Comitec – Muravera

Le cinque sconfitte consecutive Eureka nel girone di ritorno hanno ampliato il numero di squadre coinvolte nella salvezza. Negli scontri diretti, però Eureka è in vantaggio sia con Castello, sia con Muravera e così di fatto Castello deve vincere con Muravera 5-1 o 5-2 facendo meglio del 19-13 in termini di set vinti/persi.

I punti della gara di andata furono 297 pari, a conferma di risultato finale troppo severo: dopo quattro partite si era sul 2-2 e le ultime tre terminarono tutte al quinto set a favore del Muravera.
  C2 – GIRONE A  
Castello Parker- Dynamo Verde

Le due squadre sono vicine in classifica e un solo punto le divide. Per entrambe il campionato non presenta più né ambizioni né pericoli. Anche qui per la Castello si tratta di concludere la stagione in maniera dignitosa, magari facendo meglio dell’1-5 dell’andata.

  C2 – GIRONE B  

KingPong – Vigor Velletri
Eccoci al secondo incontro clou della giornata. KingPong affronta la capolista Velletri e deve cercare punti, non tanto per mirare alla prima posizione, probabilmente non raggiungibile, quanto per tenere a distanza i Maccheroni dell’Isola che pressano ad un punto.
All’andata finì 4-2 Velletri.
   D1 – GIRONE B   
Latina – KingPong Technip

Squadre al terzo e quarto posto in classifica, distanziate da un punto.
Qualche rimpianto per alcuni punti persi durante il percorso, ma Fondana e CRAL, le prime due in classifica, sono quasi irraggiungibili, a meno di improbabili disastri.
All’andata Latina si impose 4-2 grazie alla doppietta di Cristian e Alex Zanotti.

  D2 – GIRONE C  
Latina – KingPong

All’andata KingPong si impose 5-1 e anche in questa giornata Ercolani & Co. non dovrebbero tornare a mani vuote.

  D2 – GIRONE D  
Dragoni Blu – Castello Argento

L’andata favorì 4-2 la squadra di Dragoncello, che si trova al secondo posto in classifica, a 6 punti dall’irraggiungibile Maccheroni. Un pareggio Castello sarebbe un buon risultato, anche se difficile da ottenere.

  D3 – GIRONE D  
KingPong Atac – CRAL Bianca

Favorito il CRAL, che all’andata vinse 5-1.

  D3 – GIRONE E  
KingPong Teen- Riposo

Turno di riposo per Esposito e i Cefalo’s, in attesa dell’ultima giornata che prevede lo scontro decisivo tra KingPong a 13 punti e Bankitalia che potrebbe trovarsi a 11.

L’immagine della palla di biliardo è dell’artista statunitense David G. Paul.
Le sue opere si possono apprezzare (ed eventualmente acquistare) al seguente LINK.
Condividi: