Penultima giornata

Tredicesima e penultima giornata di campionato con le squadre Castello e KingPong impegnate prevalentemente in trasferta.

B2
La Castello va a Guspini senza problemi o ambizioni di promozione.
La squadra sarda ha bisogno di punti per tenere a distanza di sicurezza Muraverese per la permanenza nella serie. All’andata terminò 5-2 Castello.

Trasferta anche per KingPong opposta al Muravera: la squadra sarda è alla ricerca di una vittoria per tentare di raggiungere la salvezza. All’andata vittoria 5-2 per De Nigris & Co.

C1
Incontro clou della giornata: Castello in casa Eureka. Chi vince probabilmente sale in B2.
All’andata si impose Eureka con un impressionante La Rosa autore di tre punti, che però è stato assente nell’ultima trasferta persa a Nulvi.

C2 
KingPong Technip ospita AS Roma TT, unica squadra che in questa stagione è riuscita ad imporre un pareggio alla KingPong. AS Roma ha già messo al sicuro la qualificazione ai playoff come seconda classificata del girone.

KingPong B è prima in classifica, ma le ultime due giornate saranno altrettante finali.
La prima la vede opposta al Velletri, ultima in classifica in virtù di due soli pareggi in stagione.
Bisognerà evitare cali di concentrazione per affrontare di slancio l’ultima giornata con Albano.

In trasferta ad Albano, alla Castello Parker basta un pareggio per garantirsi la salvezza, dopo l’importante vittoria a Frosinone nella precedente giornata.
L’incontro con Albano la vede favorita e non solo per il 6-0 dell’andata, ma la squadra dei Castelli ha bisogno di punti-salvezza.

D1
KingPong Teen ospita Roma 12, ultima in classifica a zero punti, con il proposito di concludere positivamente la stagione.

Per non retrocedere, Castello Argento deve cercare punti nella trasferta con Montefiascone. All’andata finì 3-3 e sarebbe veramente utile ripetere almeno tale esito.

D2
La KingPong D2 è impegnata in trasferta con Romolo. Entrambe le formazioni sono in una tranquilla posizione di centro classifica e possono scendere in campo senza particolari tensioni emotive, con il solo proposito di esprimersi al meglio.
All’andata si impose Romolo 4-2.

Condividi: