Le nuove classifiche del Tafazzi e Tiramisù

Grande attesa per le nuove classifiche
del Tafazzi e Tiramisù.
Alcuni risultati di marzo lasciavano
presagire importanti sviluppi:
la vittoria di Chessa con Montaperto,
la sconfitta di Esposito con Concas
e quella di Costanzi con Mattioli.

Così è stato.

Il premio TAFAZZI sarà assegnato alla giocatrice o al giocatore della Castello che nel corso della stagione agonistica
2013/2014 dilapiderà il maggior numero di punti in classifica
in una singola partita.

Il premio TIRAMISÙ, premierà la giocatrice o il giocatore che guadagnerà più punti in una singola partita.

Nel TIRAMISÙ rimane al comando Andrea De Cunzo
anche se i punti della vittoria con Milos Iulian sono scesi a 421.
Da segnalare i 326 punti di Chessa con Montaperto, in C1
e i 298 di Nobile con Arcoria, sempre in C1.

Nel premio TAFAZZI Bruno Esposito
supera se stesso e consolida il primato in classifica con i 266 punti dilapidati con Concas nella sconfitta casalinga con Marcozzi.
L’allungo di Esposito tiene a debita distanza Costanzi, che si era fatto minaccioso con i 238 punti gettati al vento con Crispino Mattioli

Premio TIRAMISÙ
ANDREA DE CUNZO
+421 punti guadagnati
con MILOS IULIAN  il 23/11/2013 nella partita di D3 con il S. Lucia.

Premio TAFAZZI
BRUNO ESPOSITO
-266 punti
in quattro set con FEDERICO CONCAS il 29/3/2014 con Marcozzi in C1.
Esposito aveva 10307 punti, per Concas i punti erano 7116.

Al 31 marzo 2014
De Cunzo +421  e Esposito -266
sono i punteggi da superare.

Condividi su Facebook

Tweet

Condividi: