Invece di rottamarla

L’occasione è l’estate 2016, la soluzione è per la vita.
Quando il design ricicla spesso, invece che mero anti-consumo, è pura invenzione.
Lo sa bene Benedetto Bufalino che, lavorando nell’oasi felice del co-working di Maison Salvan in Francia, ha inventato un tavolino da ping-pong che ha come base un’auto.  Rovesciata.
Bella o bello (a seconda che vi piaccia l’auto o il tavolino in sé) l’ultima forma di massimo divertimento estivo parte da un’utilitaria bianca sulla quale Bufalino ha appoggiato un piano di gioco azzurro mare (effetto piscina perfetto per gli esterni insomma).
Materia prima (si fa per dire) scelta da uno sfascia carrozze, criticità primaria la difficoltà dello spostare il tavolo da ping-pong, ironia tantissima. Risultato: un gadget estivo diventato virale in pochi ore come fu, esattamente l’estate scorsa, l’ideazione da parte del designer/artista Benedetto Bufalino di svuotare una vecchia Seat Ibiza e riempirla d’acqua per una piscina piccola, pop(olare) e brillante.
Differenze con un comune tavolo da ping-pong? La rete è cieca, non è reticolata appunto.
Ma a questo punto che giochino i più bravi.

Da MARIE CLAIRE
http://www.marieclaire.it/Lifestyle/coolmix/tavolo-ping-pong-strano

Condividi: