In classifica Pizzi 9 – Esposito 8 dopo il Terza Categoria

Nel singolare Terza Categoria
i 6 giocatori della Castello
hanno disputato 23 incontri:
3 vittorie inattese,
7 vittorie attese,

11 sconfitte attese,
2 sconfitte inattese.



TERZA CATEGORIA

Carlo Bozza  passa il girone come secondo con a 2 vittorie attese con Gamuzza e Sella e una sconfitta inattesa contro Formigoni.
Al primo turno eliminatorio, sconfitta inattesa con Alioscia.
Fanno 0 punti con il criterio adottato.

0 punti per Marco Nobile che non passa il girone per 3 sconfitte attese con Cerquiglini, Semiti e Ciampi.

0 punti anche per Valerio Marzulli con due sconfitte attese con Gusberti e Vaccaro, assente un giocatore del girone.

0 punti per Raffaella Riondino con tre sconfitte attese con Mastrantonio, Lasi e Brunelli.

Bruno Esposito passa il girone a punteggio pieno. Vittoria inattesa con Ghetta e 2 vittorie attese con Cuminetti e Ferri
Al primo turno di eliminatoria, sconfitta attesa con Vellucci.
Fanno 4 punti.

Ottimo Alessandro Pizzi che passa a punteggio pieno con una vittoria inattesa con Fava e 2 attese su Chinaglia e Stanga.
Supera il primo turno con una vittoria inattesa su Bono.
Vittoria attesa nel secondo turno con Fundarò.
Cede al terzo turno con Bonamin (sconfitta attesa), dopo essere stato in vantaggio 2 set a 1.
Sono 7 punti.

Le tre vittorie inattese della giornata sono venute da Pizzi (2) e Esposito (1).
Le due sconfitte inattese ad opera di Bozza.

In base al criterio adottato la “classifica” del singolare Terza vede:
1) Pizzi 7 punti
2) Esposito 4 punti
3) Bozza, Nobile, Marzulli, Riondino 0 punti

Questa la classifica considerando Seconda e Terza Categoria:
1) Pizzi 9
2) Esposito 8
3) Bozza, Nobile, Marzulli, Riondino 0 punti

Nel Doppio Maschile
Esposito e Bozza si fermano al terzo turno ad opera di Lo Presti e Marchese.
In coppia con Turi, Marzulli si incaglia al primo turno con Giovannini e Andreani in 4 set.

Nel Doppio Misto Esposito e Riondino superano un turno con Holzer e Waldthale prima dello stop in 4 set con Romele e Delasa, coppia che arriva a podio.

Condividi su Facebook
 

Tweet

Condividi: