Il punto sui campionati

Alla quarta di ritorno facciamo il punto sulla situazione delle squadre Castello/King Pong nei campionati a squadre nazionali e regionali.


B/1 girone C    
Turno di riposo.
B/2 girone E
Giornata interlocutoria per la King Pong A con la sconfitta attesa contro la seconda della classe Antoniana Pescara per 1 a 5 (di Chessa su Pace il punto della bandiera); la prossima settimana insidiosa trasferta a Senigallia, obbligatorio fare risultato per Bianchi e compagni.

B/2 girone F
Quarta vittoria consecutiva per la Castello di Capitan Esposito che batte la ex capolista TT Pozzuoli per 5 a 4 (2 Bozza, 2 Del Bravo e 1 Ferranti); di rilievo la vittoria di Iron Man Bozza sul validissimo Testiera e la ritrovata forma di Del Bravo che sul 4 pari regola agevolmente l’insidioso Banco.
Nel prossimo turno bisogna confermarsi in trasferta contro Amatori Sessa per ottenere la matematica e insperata salvezza dopo un girone d’andata disastroso.

Trend inverso per la B/2 King Pong, giunta alla terza sconfitta consecutiva stavolta 0 a 5 per mano della capolista Fondana, dopo un’inizio di campionato scoppiettante i giovani Zavattaro, Mascoli e Sabatini devono riprendere il passo iniziale sin dalla prossima trasferta a Sassari.

C/1 girone L
Salvezza ormai ad un passo per i giovani atleti della King Pong Caldarola, Felici e Rossetti che battono la concorrente Camerino per 5 a 1 e la distaccano di 4 lunghezze.Una vittoria negli ultimi tre turni, a partire da sabato prossimo a Terni, permetterebbe di raggiungere la matematica salvezza a 12 punti.

C/1 girone N
Sconfitta 5 a 1 dalla capolista Santa Tecla Nulvi (di Angiolella su Ara il punto per i Castellani) rimane sola all’ultimo posto la Castello Comitec complice il colpaccio messo a segno dal Norbello ai danni della King Pong per 3 a 5, nonostante i 3 sigilli di Troilo (l’ultimo ai danni del quota Mbenga), decisive le sconfitte di Marcolini (2 a 3 da Mozzi) e Di Silvio (2-3 da Concas dopo un’iniziale 2 a 0). Sabato prossimo sfida salvezza da ultima spiaggia per la Castello a casa degli Isolani Lupattelli, Spagni e Carletti, chi vince fa un passo avanti decisivo verso la quota salvezza.

Per la King Pong nelle prossime 3 partite 2 trasferte difficili in Sardegna, domenica prossima ad Alghero ed il 21 aprile a Santa Tecla e ultimo turno da brividi in casa contro la Muraverese.

Andata Play Off C/2
Due sconfitte per le nostre squadre e qualificazione alle semifinali che si fanno proibitive per entrambe.
La King Pong B perde per 1 a 5 da Maccheroni Asso Asso Immobiliare, Monia Franchi, in rimonta da 0-2, porta l’iniziale punto del vantaggio sull’ostico Tomasini, poi Velloni e Carletti Matteo iniziano la rimonta su Fatello e Nobile che si chiude con la vittoria di misura di Carletti su Monia e con le successive di Tomasini su capitan Placidi e di Velloni su Nobile.

La Castello Parker perde 4 a 2 contro la quotata AS Roma (1 Marzulli su Cannilla, 1 Lai su Sacchet), sul 2 a 3 Lai manca l’aggancio perdendo inaspettatamente dal giovane Cannilla per 1 a 3.

C Femminile girone B
Ritorno alla vittoria per le King Pong Cadets che, piazzando il colpaccio ai danni delle esperte Zagami e Bushueva, raggiungono matematicamente il diritto a disputare la successiva fase regionale che determinerà le 3 squadre qualificate ai Play Off nazionali per salire in serie B.
2 punti a tabellino per Sara Varveri e 1 per Giulia Varveri su Bushueva, sconfitto il doppio Sara Varveri – Silvia De Bianchi per 1 a 3, chiude a risultato acquisito Zagami su De Bianchi per 3 a 0.

D/1 girone A
Sconfitta tiratissima per 4 a 2 in casa della Polisportiva Comunale Albano per la King Pong Latina, le speranze di salvezza per la squadra di Luciano Esposito sono ridotte al lumicino.

D/2 girone B
Quinta vittoria consecutiva e 2° posto in classifica per la King Pong Teen che batte in trasferta per 5 a 1 la formazione italo-cinese Isola Ma long con 2 punti di “Mamma” Lia Condorelli, 2 di Asia Bertolaccini  e 1 punto di Matteo Amilcarelli.

D/2 girone C
Vittoria per 5 a 1  della per la Castello Argento contro Magilù Montecompatri (2 Ercolani, 2 Pierozzi 1 Pacifici), domenica prossima un eventuale vittoria contro il Cral Comune di Roma sigillerebbe la meritata la promozione in D/1 per la prossima stagione.

D/3 girone A
La King Pong Amatori perde per 6 a 0 contro Maccheroni, assente per un infortunio Adolfo Varchi viene sostituito da Silvia De Bianchi che lotta strenuamente ma soccombe al 4° e 5° set contro gli esperti avversari, anche Alessandro Capone e Moreno Stirpe lottano bene nelle prime partite e sfiorano la vittoria.
Condividi: