Il punto di MARLUK dopo l’andata

Dopo la conclusione del girone di andata, MARLUK confronta le previsioni di inizio stagione con i risultati sul campo.
In B1- girone B Trionfale e Sassari sembrano stare un passo indietro.
Castello dovrebbe riuscire a conquistare l’ultimo posto buono per la salvezza, ma la stagione potrebbe anche offrire soddisfazioni maggiori considerando che non c’è grande distanza dal potenziale quarto posto.
Per il primato nel girone lotta tra Terni, Tifernum e Oriolo, con la squadra del capoluogo umbro leggermente favorita.

Risultati in linea con le previsioni. Importante la vittoria sull’Eureka, anche se favorita dall’assenza di Morgante nella circostanza.
6 vittorie ciascuno per Bozza, Esposito e Bianchi, per un rendimento intorno al 40%.


Alla C1 di Coppola-Nobile-Incelli spetta il compito più gravoso. Colleferro, superata nella prima giornata, non sembra attrezzata per rimanere nella categoria.
La corsa per la salvezza va fatta sul Monterotondo, che parte con qualche piccolo vantaggio.
Nel girone favorita Roma TT con Trionfale e Grosseto appena dietro.
Centrata solo la previsione sulla difficoltà della salvezza.

Completamente errato il pronostico su Monterotondo e Grosseto, mentre tra Roma TT e Trionfale, si è fatta preferire la seconda.
Per la Castello Parker una sola vittoria con Colleferro alla prima giornata e nel complesso 9 successi su 39 partite per il trio Nobile, Coppola, Incelli.

Anche per la C1 girone P sardo l’obiettivo è la salvezza.
In partenza sembra dover rimanere indietro Fermi, mentre per il posto utile, lotta a tre tra Castello, Muravera e Zeus, con la nostra formazione appena avanti.
Per il primato nel girone favorita Guspini, con La Saetta a ruota.
Isola e Alghero appena dietro, pronte ad approfittare di eventuali incertezze delle due favorite.

Pronostico abbastanza centrato, con l’eccezione del ruolo assegnato all’Isola, che invece è capolista a punteggio pieno.
Per la nostra C1 ultimo posto utile per la salvezza, grazie ai successi in trasferta con Fermi e Muravera. Atenzione, però, perché sono stati entrambi ottenuti per 5-4 e quindi c’è solo la vittoria per confermarli al ritorno, che si giocherà in casa.
Per il trio Angiolella, Marzulli, Marcolini 19 vittorie su 52 partite.
Angiolella vicino al 50%, Marcolini e Marzulli intorno al 30%.


Possiamo solo dire che in C2 Castello, con la formazione della prima giornata, può aspirare a uno dei due posti buoni per i playoff mentre la D2 King dei giovani potrebbe regalare grandi soddisfazioni…

5 vittorie e un pareggio in trasferta con la seconda in classifica Frosinone per il bellissimo percorso di andata della C2, che si presenta nel 2015 con legittime ambizioni.
Notevole il contibuto di Chessa con il suo 12 su 12. Di Laurenzio al 58%, Fatello e Forletta al 50%. Due sconfitte ininfluenti per Captain Placidi.

In D2 secondo posto in classifica per la formazioni che schiera le giovani promesse Castello.
L’Astrolabio sembra marciare spedito verso la promozione, con 7 vittorie su 7, mentre i nostri hanno una striscia aperta di 4 vittorie.
A livello individuale 10 su 10 per Caldarola senior.
7 su 12 per Rossetti, e 6 su 12 per Mascoli.
Poco dietro Edoardo Caldarola, con 3 su 8.

Per la D1 Verde del girone B non avevamo formulato pronostici, ma l’ultimo posto in classifica con un solo pareggio, non lascia presagire nulla di buono per la stagione.
Franco Franchi si sostiene con un 3 su 8; sotto il 25% gli altri elementi della compagine: Lai, Coltellacci, Pacifici, Riondino.

In D3 girone C King Pong Atac è seconda in classifica con due vittorie, a un punto da Roma TT.
Per Gennaretti e Varchi 3 su 4. Ancora all’asciutto dopo due partite Pette e Pizzi Andrea.

In D3 girone E la King Pong Technip ha messo un campo una formazione molto articolata, con ben 6 giocatori scesi in campo nelle prime 4 giornate.
Un solo successo e navigazione nelle zone basse della classifica.
Tra i due Cefalo, meglio Giovanni con 4 su 6, mentre per Nicolò 2 su 6.
Mattu 2 su 5, Ariemma 1 su 3.
Di Giulio e Iengo alla ricerca del primo successo, dopo due partite disputate.

MARLUK

Condividi su Facebook

 

Tweet

Condividi: