Giornata Special Olympics

La foto di gruppo ritrae i partecipanti al corso di formazione Special Olympics per la disciplina del tennistavolo, che si è tenuto ieri presso la palestra del Peano.


L’organizzazione, curata dalla Polisportiva Castello, ha avuto il patrocinio del Comitato Fitet Lazio, mentre il relatore del seminario è stato il maestro Salvatore Caruso.
La giornata si è sviluppata in otto ore di formazione, articolate nella parte teorica e in quella pratica.

Special Olympics è un programma internazionale di allenamento sportivo e competizioni atletiche per le persone, ragazzi ed adulti, con disabilità intellettiva.
Special Olympics è riconosciuto dal Comitato Olimpico Internazionale, così come il Comitato Paralimpico. Le due sono organizzazioni separate e distinte. Diverse le premesse, diversa la filosofia che muove le due organizzazioni. Mentre il Comitato Paralimpico opera coerentemente con i criteri dei Giochi Olimpici con gare competitive riservate ai migliori, Special Olympics ovunque nel mondo e ad ogni livello (locale, nazionale ed internazionale), è un Programma educativo, che propone ed organizza allenamenti ed eventi solo per persone con disabilità intellettiva e per ogni livello di abilità.
Condividi: