Conferme nel Tafazzi e Tiramisù


Le classifiche di febbraio confermano le posizioni di testa: Giuseppe Fatello nel TIRAMISÙ, Carlo Bozza  nel TAFAZZI.

Il premio TAFAZZI sarà assegnato alla giocatrice o al giocatore della Castello che nel corso della stagione agonistica 2014/2015 dilapiderà il maggior numero di punti in classifica in una singola partita.

Il premio TIRAMISÙ, premierà la giocatrice o il giocatore che guadagnerà più punti in una singola partita.

Premio TIRAMISÙ
GIUSEPPE FATELLO
+577 punti guadagnati
L’impresa a inizio stagione, con il 3-0 inflitto al 151 d’Italia Testiera al girone del Veterani il 4 ottobre.

L’ex primatista Mascoli mantiene il secondo posto, e la sua vittoria su Palmeri ora vale 562punti.
Di rilievo:
399 Luigi Coltellacci nella vittoria con Loreti in D1 a fine gennaio,
440 Edoardo Caldarola su Pelliccioni,
366 Marco Nobile su Wladimiro De Stefano.

Sopra quota 300 anche :
Alessandro Rossetti 350 su Ventre al torneo Verde del 24 gennaio,
Andrea Marcolini 337 su Pusceddu in C1.

Premio TAFAZZI
CARLO BOZZA
-215 punti
2-3 con Michael Florian il 1/11/2014 nel girone del Torneo Nero a Terni.

A seguire:
Valerio Marzulli a 198 con Pisano in C1,
Antonio Di Laurenzio -197 con Silvestri,
Pietro Coppola -179 con Waclaw,
registriamo anche il gradito ingresso di una presenza femminile con
Raffaella Riondino -149 con Cinque al girone del torneo Blu di Terni.

Al 28 febbraio 2015
Fatello +577 e Bozza -215
sono i punteggi da superare.

Condividi su Facebook

Tweet

Condividi: