Cammino: tappa 11 con raggio di sole

Caldarola ritorna in C1 e contribuisce all’importante successo con Iglesias.
Solo vittorie nelle serie regionali, da ricordare quella in C2 contro la capolista Frosinone.


 B1 – GIRONE C – DI CESARE 
Castello – Tifernum 2-5
Prosperini – Castello 3-0 e il 37 d’Italia mantiene il suo 100% in campionato, in compagnia di Adeyemo Fatai nel girone A e niente meno che di Yang Min nel girone B.
Castello – Chiorri 2-2 con Bozza e Bianchi su Alexandros; per Tifernum Costantinos su Chessa e Bozza.

 C1 – GIRONE M – PARKER  
Castello – Futura Ciampino 2-5
Un doppio Nobile, su Ricci e Auricchio, rende dignitorsa la sconfitta per la C1.

 C1 – GIRONE P – COMITEC  
Castello – Enrico Fermi 5-1
Preziosa vittoria: era indispensabile per continuare a lottare per la salvezza.
Apre Caldarola, decisivo innesto che nella giornata si ricongiunge idealmente alla formazione che nella passata stagione sfiorò la promozione in B2.
A seguire Pinna su Marcolini ottiene il punto per la squadra sarda.
Poi due Angiolella, Marzulli e ancora Caldarola mettono in fila 4 vittorie che chiudono la giornata e permettono alla squadra di salire a 6 punti.

 C2 – GIRONE B – INDACO  
Castello – Frosinone 5-1
La C2 priva di Chessa e reduce da un’inattesa e grave sconfitta con la Dynamo Verde sembrava una squadra che aveva smarrito la sua spinta propulsiva.
Invece, contro la capolista Frosinone, nella giornata regala alla Castello una delle più belle imprese di squadra in questa stagione
Merito di uno splendido Luigi Caiazza che forse per la prima volta in campionato ha mostrato il suo vero valore e merito di un brillante Di Laurenzio, oggi veramente ispirato.
Tre dei cinque punti sono stati frutto di vittorie inattese: Caiazza su D’ambrosi e D’Angelo e Di Laurenzio su D’Ambrosi.
A completare Di Laurenzio e Fatello su Safina. Di D’Angelo su Fatello il punto Frosinone.
Ancora complimenti, a tutta la squadra e al raggiante Captain Placidi.

 D1 – GIRONE B – VERDE 
Castello – Dragoni 4-2 
Non era solo un auspicio di circostanza: speravamo che nella giornata la D1 potesse cancellare lo zero nella casella delle vittorie.
Autori della bella prestazione Lai con due punti su Attili e Vitale, Pacifici su Vitale in apertura e Coltellacci in chiusura su Attili, nell’ultima partita sul 3-2 Castello. Conclusione al quinto set: con Coltellacci che si porta avanti di una doppia lunghezza, subisce la decisa rimonta di Attili e chiude 11-6 nel set decisivo.
Non si potrà evitare la retrocessione, ma questa giornata ci regala almeno un sorriso.

 D2 – GIRONE C – KING 
Castello – Astrolabio 5 – 1
Vittoria dei giovani, che se la sono cavata bene anche senza Caldarola senior, richiamato in C1.
Nella giornata due vittorie di Rossetti e Mascoli, e una di Caldarola.

 D3 – GIRONE C – KING PONG ATAC 
Turno di riposo. Prossimo impegno l’11 aprile con l’Eureka.

 D3 – GIRONE E – KING PONG TECHNIP  
King Pong Technip – Monterotondo Blu 4-2
Vittoria firmata dai due gemelli Cefalo. Nicolò su Amilcaretti e Calimera; Giovanni su Brambilla e Amilcaretti.

Condividi su Facebook
 

Tweet

Condividi: