C2 Girone B. Mitici Colleferro – Castello Verde

 su

STAGIONE 2010/2011
REGIONE LAZIO
SERIE C2 – QUARTA GIORNATA DI ANDATA
GIRONE B
MITICI COLLEFERRO – CASTELLO VERDE


“Il fatto è che riesce a mettere la pallina dove vuole.
E sempre nel posto che per te è più sfavorevole”.
Riferisce un compagno di squadra di Gennaro Di Napoli.
Ci sembra il commento più adatto a questa giornata, in cui la Castello Verde perde 0-6. Nettamente, ma senza sfigurare.

Con le classifiche al 1 novembre, Mitici Colleferro presenta:

ANTONIO DI SILVIO
    
Classifica nel
Lazio: 21
     Punti regionali: 4.420
     Categoria: 3
     Rendimento in campionato: 66% (4 su 6)

GENNARO DI NAPOLI

    
Classifica nel
Lazio: ND
     Punti regionali: 4.241
     Categoria: 3 (FQ)
     Rendimento in campionato: 100% (1 su 1)

CIRO AVERAIMO
    
Classifica nel
Lazio: 32
     Punti regionali: 4.135
     Categoria: 3
     Rendimento in campionato: 83% (5 su 6)

Per la Castello Verde:
CLAUDIA CARASSIA
     
Classifica nel
Lazio: 1
      Punti regionali: 3.786
      Categoria: 3
      Rendimento in campionato: 50% (1 su 2) 

ALESSANDRO PIZZI
     
Classifica nel
Lazio: 128
      Punti regionali: 2.291
      Categoria: 4.3
      Rendimento in campionato: 20% (1 su 5) 

VALERIO MARZULLI
     
Classifica nel
Lazio: 143
      Punti regionali: 2.160
      Categoria: 4.3
      Rendimento in campionato: 0% (0 su 5)

CARASSIA (1 femminile) e DI NAPOLI aprono la giornata.
Non è agevole commentare questo incontro, così come quello successivo tra Marzulli e Di Napoli, perchè si ha la netta impressione che i punti ottenuti siano solo quelli che Di Napoli decide di farti ottenere…. troppo grande la differenza di valori.
4-11, 8-11, 5-11 l’andamento dei set a favore di Di Napoli in un incontro che Claudia gioca bene, con alcuni scambi spettacolari e da vedere. 5/6 schiacciate consecutive di Carassia e Di Napoli che difende lontano, fuori dell’inquadratura. E, alla fine, indovinate un po’ a chi va il punto?

Mitici Colleferro 1 – Castello Verde 0

MARZULLI (143) affronta DI SILVIO (21).
Primi due set nettamente a favore di Di Silvio (7-11, 4-11), con Valerio che soffre molto il servizio dell’avversario. Bel punto di rovescio di Valerio per il 7-10 del primo set. 
Nel terzo set Marzulli si porta avanti 5-2, poi 7-3 e 8-4, quando subisce il ritorno di Di Slvio che pareggia a 8 con una serie di 4. Con un Circoletto Rosso per il 10-9, il giovane della Castello ha l’opportunità di conquistare un set, che forse non riaprirebbe l’incontro ma sarebbe tutto sommato meritato. Non sfrutta l’occasione e finisce 11-13. 

Mitici Colleferro 2 – Castello Verde 0

PIZZI (128) affronta AVERAIMO (32).
Pizzi cede i primi due set con un doppio 4-11. Punteggio molto netto, anche se gli abbiamo visto giocare una delle migliori partite in campionato, atteggiamento volitivo espresso in convincenti combinazioni offensive. Il fatto è che Averaimo è un giocatore molto solido e che ha fatto veramente una grande impressione.
La partita di Pizzi è premiata dalla conquista del terzo set 11-6, in cui i punti sono stati veramente guadagnati dal giovane della Castello.
Nel quarto set Circoletto Rosso di Alessando per il 4-7 e chiusura di Averaimo a 6, in un set che ha sempre condotto.

Mitici Colleferro 3 – Castello Verde 0

Si continua con MARZULLI (143) e DI NAPOLI. 
Vale quanto detto per l’incontro con Carassia. 1-11, 7-11, 2-11 il punteggio dei tre set.
Vedendo giocare Di Napoli sembra di assistere ad una sorta di dilatazione e contrazione del tempo: quando la pallina viaggia nel campo di Di Napoli è come se il tempo si dilati e per il giocatore ci sia tutto il tempo per fare quello che vuole, con calma, scegliendo, valutando, spostandosi con movimenti misurati, quasi da Aikido.
Quando la pallina ritorna nel campo dell’avversario di turno (Marzulli in questo caso), il tempo si contrae, tutto diventa frenetico ed è sempre tardi per fare qualunque cosa.

Mitici Colleferro 4 – Castello Verde 0

CARASSIA (1 femminile) contro AVERAIMO (32).
Uno splendido Circoletto Rosso O porta Averaimo avanti sul 10-8 nel primo set.
Claudia recupera sul 10-10 e a sua volta si conquista 4 set point, tutti annullati.
E’ un punto molto fortunato che le assegna finalmente il set sul 16-14.
Averaimo pareggia 11-6 nel set successivo, sempre condotto avanti e si porta in vantaggio nel terzo 11-8, dove Claudia fa sperare con una partenza lanciata 4-0.
Quarto set equilbrato, con vantaggio iniziale di Claudia 4-2 e pareggio sul 5-5, 7-7, 8-8.
E’ Claudia che arriva per prima a 9, ma poi 3 punti consecutivi di Averaimo chiudono il set 8-11 e l’incontro in cui Averaimo ha mostrato qualche titubanza di troppo.
Mitici Colleferro 5 – Castello Verde 0



PIZZI (128) incontra DI SILVIO (21). 
Pizzi non ripete la convincente prestazione contro Averaimo e cede nettamente 7-11, 8-11, 4-11, confermando di esprimersi al meglio contro avversari dal gioco più aperto, che accettano scambi di top e controtop da lontano. Prestazione in crescendo di Di Silvio che mette a segno diverse combinazioni offensive nel terzo set.
Mitici Colleferro 6 – Castello Verde 0




Per i commenti, il link “Posta un commento” si trova in fondo alla pagina.

Alla prossima.

Cliccando sui collegamenti che seguono è possibile visualizzare le riprese video effettuate durante l’incontro e inserite su You Tube


CARASSIA – DI NAPOLI—> 1° set (4-11)
CARASSIA – DI NAPOLI—> 2° set (8-11)
CARASSIA – DI NAPOLI—> 3° set (5-11)

MARZULLI – DI SILVIO—> 1° set (7-11)
MARZULLI – DI SILVIO—> 2° set (4-11)
MARZULLI – DI SILVIO—> 3° set (11-13)


PIZZI – AVERAIMO—> 1° set (4-11)
PIZZI – AVERAIMO—> 2° set (4-11)
PIZZI – AVERAIMO—> 3° set (11-6)
PIZZI – AVERAIMO—> 4° set (6-11)

MARZULLI – DI NAPOLI—> 1° set (1-11)
MARZULLI – DI NAPOLI—> 2° set (7-11)
MARZULLI – DI NAPOLI—> 3° set (2-11)

CARASSIA – AVERAIMO—> 1° set (16-14)
CARASSIA – AVERAIMO—> 2° set (6-11)
CARASSIA – AVERAIMO—> 3° set (8-11)
CARASSIA – AVERAIMO—> 4° set (9-11)

PIZZI – DI SILVIO—> 1° set (7-11)
PIZZI – DI SILVIO—> 2° set (8-11)
PIZZI – DI SILVIO—> 3° set (4-11)

Condividi: