Bella serata, Antonio mitico

Ma che bella voce Antonio Di Silvio! Con Andrea Frascarelli, chitarrista che completa il gruppo “i 2 Quarti”, ha reso molto riuscita la cena sociale di ieri sera. Una saletta riservata nel ristorante all’interno del Cineland Ostia, un buffet variegato e abbondante, accessibile con facilità, a parte l’affollamento della “prima ondata”.

Il saluto del Presidente, che ha ringraziato gli allenatori che si sono prodigati in palestra (e Monia Franchi ha raccolto il pieno di ovazioni). Di Folco ha poi sintetizzato in poche parole i successi di quest’anno, primo tra tutti quello al Ping Pong Kids 2016 di Giulia Varveri, letteralmente sommersa da applausi e abbracci; con l’augurio che i giovani possano ripetersi e migliorare anche nella prossima stagione. Poi non ha taciuto sulle cose che sone andate meno bene, in primis la retrocessione di alcune squadre.

Ha rapito tutti il testo dell’intenso brano scritto da Di Silvio, presentato per la prima volta al pubblico: il rapporto tra un padre e il  figlio che intraprende la carriera sportiva agonistica. La dialettica tra le aspettative del primo, le speranze e le insicurezze del secondo, in un mix di emozioni che molti hanno vissuto e conoscono di persona e che si può applicare non solo al calcio.

L’euforia della musica ha contagiato tutti e così Monia Franchi si è presentata sul palco per un assolo dai risultati in chiaroscuro, anche se la sua agguerritissmia claque, certamente prezzolata, le ha riservato un’ovazione entusiastica da concerto allo stadio, con tanto di accendini ondeggianti.

Dal punto di vista agonistico e sportivo, aspettative e commenti dei presenti si sono indirizzati verso i prossimi Campionati Italiani, che con il coefficente punti più alto consentiranno di scalare le uniche classifiche che veramente contano, scalzando Nobile e Placidi da Tafazzi e Tiramisù.

I giudizi sono opinabili, ma riteniamo sia stata la cena sociale più riuscita degli ultimi anni.

Ecco il LINK all’album fotografico FLICKR con alcuni momenti della movimentata serata.


Condividi: