Artigianato locale

Non sappiamo come finirà la stagione dell’A2 KingPong, ma sicuramente potremo vantarci per avere il più bel tabellone segnapunti.
Opera della nuova tesserata Giulia COCCO, che ha donato alla KingPong questa sua splendida opera artigianale, sintesi esemplare di genialità e arte di arrangiarsi, nel solco della migliore tradizione italica.

Giulia ci ha svelato alcuni dettagli della costruzione: il telaio è un appendiabiti da negozio di abbigliamento, acquistato online; le cinghie che sostengono il tabellone sono ricavate da guinzagli per cani; i punti sono numeri plastificati rilegati con una spirale, tenuti in verticale tramite bottoncini magnetici.
I nomi delle squadre avversarie, già pronti e disposti in verticale sulla base della struttura, si sostengono con dei piccoli magneti posteriori.

Condividi: