Al veterani la Castello prima nella classifica per società

Nel Singolo Veterani 40/50 argento per Bozza e bronzo Bianchi.
Nel Doppio 40/50 oro Esposito/Troilo e bronzo per Bozza in coppia con Diglio.
Nel Doppio Veterani 50/60 argento di Angiolella e Nobile e bronzo Fatello e Di Laurenzio
Nel Singolo 60/65 argento di Benato.
Nel Doppio Veterani 60/65 argento Coppola in coppia con Piperno.

  SINGOLO VETERANI 40/50  
BRUNO ESPOSITO

Tre vittorie al girone, tra cui un 3-1 molto tirato con Salvatore Chessa; 3-2 con Ricci e 3-0 agevole con D’Agostino.
Al primo turno s’incaglia con Panichella al quinto set, dopo essere stato in vantaggio 2-1.

DANIELE BIANCHI
Primo al girone, senza concedere set a Seraglini, Panichella e Sciullara.
Al primo turno regola D’Angelo in 3 set.
Ai quarti battaglia vittoriosa al quinto set con Lorenzini e semifinale con Carlo Bozza, che accede alla finale in 3 set.

CARLO BOZZA
Primo al girone grazie al percorso netto con Borgia, Di Vizio e Marletta.
Supera in 3 set  il primo ostacolo rappresentato da Sabatini.
Ne occorrono 4 per superare la testa di serie 2 del torneo Palladino e accedere allo scontro Castello con Bianchi, che supera in 3 set.
In finale può poco con il favorito Adeyemo Fatai che conquista nettamente l’oro in 3 set.

FABRIZIO PLACIDI
Arcigli e Sabatini lo fermano al girone.

  DOPPIO VETERANI 40/50  
ESPOSITO / TROILO

La collaudata coppia testa di serie 1 trova l’oro superando Sciarrone/Di Francesco in 3 set e Carletti/D’Angelo 3-0 in finale.

BOZZA / DIGLIO
Bronzo per Bozza, superato in finale dalla coppia finalista Carletti/D’angelo in 3 set combattuti.


  SINGOLO VETERANI 50/60  
ROSARIO TROILO

Girone da 3 per la testa di serie 1 del torneo.
Turco e Pepe non costituiscono ostacoli di rilievo.
Rosario non disputa la partita con Bonavita, che avanza nel tabellone.


FELICE PACIFICI
Non supera il girone per le sconfitte con Conte, Labor e Gnerucci, a cui strappa l’unico set della sua giornata.

FABIO ANGIOLELLA
La supremazia nel girone si decide al primo incontro con Fatello, che esce vittorioso al quinto set. Fabio passa quindi come secondo grazie alle vittorie su Gallina e Nahum.
Non supera la testa di serie 2 del torneo, De Simone, che avanza in 3 set.

GIUSEPPE FATELLO
Passa primo al girone, decisiva la vittoria su Angiolella per la Pole Position.
Al primo turno supera Corini in 4 set combattuti.
Giorgio Conte, vincitore del torneo, gli sbarra l’accesso alle medaglie in 3 set di cui il secondo a 10.

MARCO NOBILE
Primo al girone: Corini, Bove e Nicoletti gli avversari superati concedendo solo un set a Nicoletti.
Al primo turno non supera Labor Guglielmo Willy, che accede al turno successivo in 4 set.

ANTONIO DI LAURENZIO
 Secondo al girone dietro Prodon. Con Soderini e Balboni le due vittorie.
Anche Di Laurenzio paga pegno a Conte, a cui sono però necessari 5 set.



  DOPPIO VETERANI 50/60  
ANGIOLELLA/NOBILE

Argento per la coppia Castello, seconda nella formula con girone all’Italiana dietro Dicomani/Fantozzi che hanno la meglio 3-0 nella partita decisiva per l’oro.

FATELLO/DI LAURENZO
Quarto posto con bronzo. Successo con Soprano/Abate e sconfitte con Dicomani/Fantozzi, Angiolella/Nobile e Turo/Bonavita.

  DOPPIO VETERANI 60/65  
COPPOLA
/PIPERNO
Argento per Coppola, in doppio con Piperno.
In semi superano Marangio/Marossi in 4 set e in finale cedono a Tangorra

  SINGOLO FEMMINILE VETERANI 60/65  
LUISA BENATO
Il girone all’italiana da 5 le consegna l’oro dietro Clara Podda, che vince nettamente lo scontro diretto.
Le tre vittorie silver con Casolaro, Pais e Bonsignore.



 


Tweet

Condividi: